Confindustria Livorno Massa Carrara
News
Sicurezza, Qualità e Ambiente
Login
Esci

Incremento tributo conferimento in discarica

 

In questi giorni, stanno arrivando alle aziende le lettere degli impianti di discarica che comunicano l’incremento dal 1 gennaio del tributo regionale per il conferimento in discarica (e negli inceneritori senza recupero energetico) dei rifiuti.

 L’incremento deriva da una legge regionale del 2016 e non era stato applicato fino ad oggi perché a livello nazionale era intervenuta una norma che bloccava qualsiasi incremento di tributi regionali o locali; quest’ultima norma non è stata reiterata nell’ultima finanziaria statale per il 2019.

In particolare l’incremento dell’aliquota per i rifiuti speciali (diversi dagli inerti ecc) da 10,33 euro a tonnellata a 15 euro.

 Insieme alle altre Confindustrie territoriali toscane e alla Federazione Regionale stiamo rappresentando alla Regione le forti criticità che la situazione sta generando, in considerazione del fatto che sono aperti i tavoli sull’economia circolare per alcuni settori e che comunque in generale il tributo colpisce lo smaltimento in discarica in una regione dove mancano gli impianti di termovalorizzazione alternativi alle discariche stesse.

In questo contesto, suggeriamo a tutte le nostre Aziende Associate di segnalarci il potenziale incremento di costi per poter definire un quadro circostanziato ed oggettivo dell’impatto negativo delle nuove aliquote.

I dati possono essere inviati:

per la Provincia di Livorno: ginocchi@confindustrialivornomassacarrara.it

per la Provincia di Massa Carrara: melani@confindustrialivornomassacarrara.it


Argomenti
Condividi

Altri articoli di Sicurezza, Qualità e Ambiente

News Correlate

Eventi Correlati

Scopri anche...

Aziende che si occupano di

Rifiuti

    
Confindustria

CONFINDUSTRIA
LIVORNO
MASSA CARRARA
Via Roma, 54
57126 Livorno

Network di Sistema

Ance Massa
Disponibile su:
UP