Confindustria Livorno Massa Carrara
News
Sicurezza, Qualità e Ambiente
Login
Esci

MUD 2019

Pubbicato il Decreto per il nuovo Modello Unico

 

Vi informiamo che è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 22 febbraio u.s. il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 24 dicembre 2018, recante " Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l'anno 2019".

Per quanto disposto all’art. 1 il modello unico di dichiarazione ambientale allegato al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del  28  dicembre  2017  è integralmente sostituito dal modello e dalle istruzioni  allegati  al nuovo Decreto e rintracciabile al link (http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2019-02-22&atto.codiceRedazionale=19A01109&elenco30giorni=true).

Come per gli anni precedenti, Confindustria nazionale si riserva di inviare una nota per la corretta compilazione, aggiornata con le modifiche introdotte dal DPCM, ma possiamo già anticiparvi che Unioncamere ci ha segnalato che, ad una prima lettura, rispetto al MUD 2018, vengono  introdotte alcune limitate modifiche che riguardano le dichiarazioni presentate dai soggetti che svolgono attività di recupero e trattamento dei rifiuti e i Comuni.

Non vi sono invece modifiche per quanto riguarda i produttori.

Rimangono poi immutati, rispetto al 2018:

 
Per quanto riguarda i termini di presentazione del modello, si ricorda  che l'articolo 6, comma 2-bis, della legge n. 70 del 1994 dispone quanto segue:
"Qualora si renda necessario apportare, nell'anno successivo a quello di riferimento, modifiche ed integrazioni al modello unico di dichiarazione ambientale, le predette modifiche ed integrazioni sono disposte con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, da pubblicare nella Gazzetta Ufficiale entro la data del 1º marzo; in tale ipotesi, il termine per la presentazione del modello è fissato in centoventi giorni a decorrere dalla data di pubblicazione del predetto decreto."
 

Quindi, al momento, si ritiene opportuno considerare il 22 giugno 2019 come termine ultimo per la presentazione del modello.

Vi terremo aggiornati sugli ulteriori sviluppi.

 

Fonte: Confindustria Nazionale


Argomenti
Condividi

Altri articoli di Sicurezza, Qualità e Ambiente

News Correlate

Eventi Correlati

Scopri anche...

Aziende che si occupano di

Rifiuti

    
Confindustria

CONFINDUSTRIA
LIVORNO
MASSA CARRARA
Via Roma, 54
57126 Livorno

Network di Sistema

Ance Massa
Disponibile su:
UP